LAV e Ministero dell’Istruzione rinnovano il protocollo di intesa

È stato sancito il rinnovo, il sesto dal 1999, del Protocollo di Intesa tra Ministero dell’Istruzione e LAV.
 
Per altri tre anni, dunque, LAV collaborerà con il Ministero per il “rispetto dei diritti di tutti gli esseri viventi”, come stabilito dal documento, nelle scuole dell’obbligo di tutto il Paese, attraverso percorsi educativi, concorsi, materiali didattici e altro ancora.
 
“Siamo molto felici di questo risultato – dichiarano Ilaria Marucelli e Giacomo Bottinelli dell’Ufficio A Scuola con LAV – che sancisce la qualità delle nostre proposte didattiche e della nostra attività nelle classi di tutta Italia attraverso le nostre sedi locali”.
 
“La collaborazione con il Ministero e in particolare con la Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento Scolastico – dichiarano ancora Marucelli e Bottinelli - è stata ottimale nel corso degli anni, improntata a una grande disponibilità reciproca e a uno spirito costruttivo che siamo certi porterà ulteriori risultati. In questa prospettiva, come già avvenuto nella scorsa primavera, in questi difficili mesi per le scuole a causa del Covid, le attività didattiche per il rispetto degli animali possono proseguire grazie ai percorsi online e ai materiali scaricabili forniti da LAV sul sito www.piccoleimpronte.lav.it”.
 
Per approfondire e leggere il testo integrale del Protocollo cliccate qui.