Palermo, ancora a scuola per cani e gatti randagi

Palermo, LAV a scuola per cani e gatti randagi

L’Area A Scuola con LAV torna per la terza volta a Palermo a incontrare le classi delle scuole primarie nell’ambito del progetto della nostra associazione con l’Amministrazione Comunale per la prevenzione del randagismo.

Nelle prime due visite (svolte nel 2018) LAV ha incontrato circa 750 alunni in 40 classi e in questi giorni sono previsti altri nove appuntamenti in vari plessi della città. Con questo terzo ciclo di incontri si supereranno i 1000 alunni coinvolti.

Tutti gli alunni riceveranno in omaggio il Quaderno Didattico LAV – Animali in Famiglia e il libretto Salvarandagi che raccoglie le migliori 100 frasi del concorso per le scuole primarie appena concluso.

Gli incontri saranno condotti dagli esperti LAV sulla base del multimediale Cani e gatti, cittadini come noi.

A fianco di LAV, oltre al Comune di Palermo, ci saranno – come già in precedenza – anche i veterinari ASP che interverranno nello specifico su argomenti di propria competenza (sterilizzazione, gestione cani e canile, patologie, etologia) mostrando ai bambini microchip e apposito lettore e il loro funzionamento in pratica.

Sia i Quaderni Didattici LAV, che il libretto Salvarandagi e il multimediale Cani e gatti, cittadini come noi  sono editi nell’ambito del nostro protocollo di intesa con il Ministero dell’Istruzione e sono volti a insegnare la buona convivenza con cani e gatti, la storia del loro rapporto con gli umani, le regole da rispettare per prevenire il randagismo e molto altro.

Martedì, 19 Marzo 2019