Ritorna per le scuole "Io rispetto gli animali", il concorso di disegno di LAV

Il Covid, nello scorso anno scolastico, ha bloccato le scuole e ha imposto la sospensione del concorso di disegno “Io rispetto gli animali”, ideato e sviluppato da LAV in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione.

Oggi, con il rientro nelle classi, LAV lancia la nuova edizione di “Io rispetto gli animali” con gli stessi termini della precedente e aspetta i disegni di bambini e bambine, ragazzi e ragazze entro il 31 marzo 2021.

Il concorso, come nella scorsa edizione, è rivolto agli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado statali e parificate di tutta Italia.

Saranno selezionati in tutto tre disegni vincitori, a prescindere dal grado di scuola.

In palio ci sono complessivamente 1500 euro in buoni acquisto per gli alunni vincitori e le loro scuole: un buono di 100 euro andrà all’autore del disegno e un buono da 400 euro alla scuola.

Lo scopo del concorso fa parte degli obiettivi che LAV e Ministero dell’Istruzione si sono dati nel protocollo di intesa che li unisce: “incrementare la sensibilizzazione delle insegnanti e degli insegnanti e delle alunne e degli alunni delle scuole dell’obbligo, anche attraverso il coinvolgimento delle famiglie, nei confronti delle tematiche legate al rispetto dei diritti di tutti gli esseri viventi”.

Si può partecipare a “Io rispetto gli animali” con disegni realizzati con qualsiasi tecnica, ma tassative sono le dimensioni che per esigenze tecniche devono essere quelle del foglio A4.

La partecipazione è individuale da parte del singolo alunno o alunna con l’autorizzazione del genitore attraverso l’apposita liberatoria.

Per tutti i materiali e le informazioni cliccate qui.