Addio a Lara, la cagnolina insegnante

Lara era una cagnetta dolcissima, una di quelle che sono considerate razze "da caccia". Era stata abbandonata e rischiava di passare la sua vita in canile. Invece il destino aveva altro in programma per lei: niente caccia (per fortuna!) e niente box del canile. Una nostra volontaria la ha adottata e Lara è diventata un cane insegnante che ha accompagnato LAV nelle classi a testimonianza del valore di ogni essere vivente.

Ne hanno parlato anche sui giornali, in Lombardia, dove Lara viveva: "Dal canile alla cattedra: il cane Lara insegna il rispetto per gli animali", titolò poco più di un anno fa LegnanoNews.

Di lei hanno scritto anche SetteGiorni e Il Notiziario, organi di stampa della sua zona.

Lara infatti aveva "tenuto lezione" agli alunni e alunne delle scuole primarie dell’Istituto Comprensivo Futura di Garbagnate Milanese insieme alle nostre volontarie con il multimediale Cani e gatti, cittadini come noi.

Qualche giorno fa la nostra Lara ci ha lasciati per sempre.

C'è chi crede che per gli animali che muoiono ci sia un ponte dell'arcobaleno che li conduce in un luogo migliore. Noi vogliamo pensare che per Lara, alla fine di quel ponte, ci sia una classe di bambini entusiasti che la attende per farsi raccontare la bellezza del rispetto di tutti, umani e non umani.

Grazie ancora una volta, Lara!