"Io rispetto gli animali", parte la nuova edizione del concorso

Ci sono molte novità nell'edizione 2021/2022 del concorso di disegno "Io rispetto gli animali", che LAV lancia con la collaborazione del Ministero dell'Istruzione per le Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado.

Dopo il successo dello scorso anno scolastico con oltre 10.000 partecipanti e 700 scuole aderenti abbiamo deciso di raddoppiare il montepremi portandolo a complessivi 3000 euro in buoni acquisto; ma una ulteriore novità riguarda il fatto che non sarà più un concorso individuale, ma la classifica sarà per classi ed istituti.

Le classi, suddivise in due categorie (Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado), saranno valutate in base alla qualità complessiva dei disegni presentati, mentre gli istituti gareggeranno sulla base del numero di alunni partecipanti.

Tutto sarà facilitato da un form online che potrete compilare e stampare dalla nuova pagina del concorso  e che dovrete poi allegare al plico dei disegni al momento dell'invio.

Alle prime tre classi sia delle Scuole Primarie che Secondarie di Primo Grado andrà un buono acquisto da 250 euro ciascuna; i tre istituti che avranno presentato il maggior numero di disegni si aggiudicheranno invece un buono acquisto di 500 euro ciascuno.

Il principio di valutazione sarà principalmente basato sul concetto di rispetto degli animali trasmesso dalle opere, più che dalla fattura artistica, che sarà comunque considerata.

La scadenza inderogabile per la consegna dei disegni a LAV è il 31 marzo 2022 e i vincitori saranno resi noti entro un mese dalla scadenza del concorso.

Visitando la pagina dedicata al concorso avrete tutte le informazioni, potrete scaricare il bando e il modulo con le istruzioni in sintesi, oltre che naturalmente accedere al modulo di registrazione delle classi, da compilarsi solo dopo aver raccolto i disegni e con la certezza del loro numero.

Siamo convinti che sarete moltissimi anche quest'anno e siamo a vostra disposizione con i nostri materiali scaricabili e anche con interventi a distanza o in presenza per parlare del concorso e delle sue tematiche.

Aspettiamo con gioia i vostri disegni!

Cliccate qui per accedere alla pagina dedicata con tutte le istruzioni.