A Roma i bambini dell'Anna Micheli disegnano con LAV

La volontaria Giuliana Sacchi in una classe dell'Istituto Anna Micheli per LAV

Un percorso basato sull'empatia e sull'espressione artistica spontanea per rappresentare il proprio rapporto con gli animali non umani. Questo è il lavoro che LAV Roma sta portando avanti con la volontaria referente dell'Ufficio Scuola, Giuliana Sacchi, nelle classi prime della scuola primaria dell'Istituto Anna Micheli, una scuola bilingue nei pressi del parco Villa Doria-Pamphili. L'impegno con bambini e bambine di età così giovane ha un approccio ludico-didattico che mira a far emergere le emozioni e con esse la consapevolezza del proprio mondo interiore, allo scopo di gettare le basi per una corretta relazione con il diverso, nel nostro caso rappresentato dall'animale.

Il disegno è la forma espressiva più idonea, in questa fascia di età, per lasciare campo libero alla creatività di alunni ed alunne. Vi proponiamo quindi una breve galleria delle opere realizzate all'interno della proposta didattica di LAV Roma, che può essere replicata in altre scuole interessate.

Per ogni informazione e per organizzare interventi didattici si può scrivere a g.bottinelli@lav.it.

Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV
Istituto Anna Micheli per LAV