Un disegno per gli animali...

Disegnare per esprimere tutto il valore degli animali non umani.

"Io rispetto gli animali" è il concorso nazionale di disegno bandito da LAV in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Il concorso è aperto individualmente alle alunne e agli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado statali e parificate di tutta Italia. 

La scadenza è il 31 marzo 2020 e in palio ci sono complessivamente 1500 euro in buoni acquisto per i vincitori e i loro istituti.

...tutti gli animali!

Il tema del rispetto degli animali è naturalmente esteso agli esseri viventi di ogni specie come da Statuto di LAV, quindi non pensate solo a cani e gatti, ma a tutti (proprio a tutti!) gli animali di specie diverse dalla nostra. Sceglietene uno solo o molti, basta che facciate capire che ognuno come individuo merita il nostro rispetto perché prova piacere e dolore, gioia e tristezza, entusiasmo e paura. Vogliamo stimolarvi, insomma, a superare i soliti stereotipi , invitandovi a riflettere davvero sul nostro rapporto con gli animali non umani.

Libertà di espressione... ma non di misure

La tecnica è libera, ferme restando invece le dimensioni A4 del foglio.

Come partecipare?

Per partecipare basta inviare il disegno in busta chiusa tramite posta ordinaria o raccomandata a Concorso "Io rispetto gli animali" c/o LAV onlus, viale Regina Margherita 177 - 00198 ROMA. Sul retro di ogni elaborato dovrà essere riportato nome, cognome, classe e nome della scuola, grado di scuola (scuola primaria/scuola secondaria di primo grado), indirizzo e numero telefonico dell'autore, ma attenzione...

Ricordatevi della autorizzazione privacy

Obbligatorio infatti è stampare e compilare la dichiarazione di nulla osta (modulo privacy) scaricabile da questa pagina web e inviarla nella stessa busta del disegno. In base alla normativa sulla privacy (GDPR 2016/679) il modulo dovrà essere firmato da un genitore dell'alunno.

E se voglio mandare più disegni in una sola busta?

Ogni busta potrà contenere anche più elaborati (ad esempio tutti quelli di un gruppo di classe) a patto che ogni elaborato sia corredato dalla dichiarazione di nulla osta debitamente compilata e firmata.

Cosa si vince?

Saranno selezionati tre disegni vincitori a prescindere dal grado di scuola, ai cui autori o autrici andrà un buono acquisto di 100 euro, mentre agli istituti di appartenenza sarà riservato un buono acquisto del valore di 400 euro per un totale di 1500 euro di montepremi in buoni acquisto.

Chiedeteci locandine e brochure!

Gli interessati possono richiedere a LAV locandine e brochure cartacee del concorso con il modulo privacy già incluso al fine di facilitare la partecipazione degli alunni e sollevare le scuole e le famiglie dall'onere della stampa.

Tutto chiaro?

Il bando completo è scaricabile da questa pagina web.

Per richiedere i materiali o per ogni informazione basta scrivere una e-mail a piccoleimpronte@lav.it o chiamare lo 06 4461325.